Toolkit

Competitive Analysis

È una rappresentazione che sintetizza il posizionamento relativo di un set di competitors rispetto a determinate variabili rilevanti rispetto alla tua presenza online, ma può essere anche uno spunto interessante di riflessione se integrato con metriche offline.
Risponde alle seguenti domande
  • Sei consapevole dei tuoi punti di forza e di debolezza?
  • Conosci i tuoi competitors (non solo quelli diretti ma anche indiretti e prodotti sostitutivi)?
  • Quali sono le minacce e le opportunità presenti nel mercato?
  • Hai definito le best practice e le azioni strategiche per il tuo business?
Purpose

La competitive analysis come un radar consente di rilevare, visualizzare e monitorare gli attori che operano in un determinato business sulla base del loro comportamento online. Attraverso la competitive analysis  sarai in grado di definire una scala di valori che delinea i caratteri di ciascun attore, con l’obiettivo di identificarne il posizionamento relativo sulla base di KPI di business online.

Step by step
  1. Analizza i punti di forza e di debolezza della tua azienda
  2. Individua i competitor che operano nel tuo stesso settore
  3. Crea una lista di competitor diretti, indiretti, e prodotti sostitutivi (a San Valentino sai che per un fioraio il competitor non è un alto fioraio, vero?)
  4. Attingendo da fonti e dati (third data-party), analizza ogni competitor sulla base di:
    • Comportamento degli utenti sul sito ed efficacia della UX e UI
    • Posizionamento SEO e attività di Paid Advertising Online
    • Attività sui Social Media
  5. Stabilisci una scala di valori ed assegna un punteggio a ciascun componente della competitive analysis.
  6. Sintetizza i valori nella matrice canvas (template matrice)
  7. Ripeti periodicamente la competitive analysis per monitorare lo scenario competitivo
Expected Outcome

La competitive analysis condensa nella matrice la valutazione della competitività della tua imprese e dei tuoi competitors evidenziandone visivamente i punti in comune e le principali differenze (in relazione a: content marketing, customer experience, social media strategies, customer review, site performance)

What’s next

Dallo scenario competitivo delineato dall’analisi scaturiscono best practices di settore, aree di opportunità e di approfondimento. La matrice della competitive analysis può essere quindi utilizzata per orientare le strategie di business in relazione alla mappatura dei competitors. Ad esempio, nella matrice possono facilmente identificare il miglior posizionamento SEO di un competitor da cui ne risulta un aumento dei volumi di traffico organico e un numero maggiore di conversioni, di conseguenza puoi decidere di annunci a pagamento utilizzando le medesime keyword.

Tips

Online ci sono molti strumenti gratuiti che consentono di estrapolare dati sulla presenza online dei tuoi competitor, tra questi similar web.  Tool di lavoro:

  • SEO: ubbersuggest
  • Website: Similar web
  • Social Media: FanpageKarma